Pubblicità: Scopri le promozioni per te!

Pubblicità: Scopri le promozioni per te!



Stelvio (Passo)
Il passo dello Stelvio, il più alto d’Italia, secondo in Europa solo al Col de l’Iseran (Francia, 2770 m s.l.m. 12 metri di differenza!) per questo la cima Coppi in assoluto ogni volta che il Giro d’Italia l’ha affrontato.

Sui suoi tornanti, dal versante di Bormio o da Prato allo Stelvio, il ciclismo ha scritto pagine memorabili, legate soprattutto al campionissimo: Fausto Coppi, che qui ha compiuto una delle imprese più belle della sua carriera e anche l’ultima, quando il 1° giugno del 1953, nella penultima tappa del 36° Giro d’Italia, la prima ad inserire l’ascesa allo Stelvio nel suo tracciato, raggiunse e staccò lo svizzero Hugo Koblet, vincendo tappa e strappandogli la maglia rosa.

Questa e altre storie attribuiscono allo Stelvio un fascino unico, che va oltre i semplici numeri, che da un sapore particolare alla salita, che fa crescere l’emozione pedalando lungo i suoi 20 km abbondanti.
Anche il panorama è mozzafiato. Sono sufficienti 2 tornanti per abbandonare il centro caotico di Bormio e ritrovarsi in mezzo ad una natura intatta, fresca, giovane, e respirare un’aria purissima.
Passare da strade larghe e ben asfaltate ad infilarsi in gallerie strette e piccolissime ricavate dalla roccia.
Risalire lungo le cascate del fiume che nasce dai ghiacciai, trovarsi al cospetto dell’Ortles, del Gran Zebrù, all’interno del Parco Nazionale.

La partenza e l’arrivo sono gli stessi della “Re Stelvio”, la gara per cicloamatori che annualmente vede migliaia di appassionati salire i 36 tornanti del versante valtellinese.
Una striscia di vernice bianca con le scritte della gara posta di fronte alle Terme di Bormio vi indicherà il punto esatto dove far partire il cronometro, mentre l’arrivo è in corrispondenza del cartello del passo.
Prima del 12° km compare la scalinata di Spondalunga con la sua sequenza di tonanti in mezzo a cascate e costoni di montagna imponenti: è il tratto più spettacolare della salita.
Non lasciatevi ingannare perché sembra essere il culmine della salita, ma è solo un primo scollinamento. Siamo il località Bocca del Braulio, a circa 2300 metri di quota, qui inizia un lungo costone in leggera salita che porta all’ultimo strappo: in lontananza si intravede il passo e gli ultimi 2-3 km sono scanditi da tornanti nuovamente ripidi.
Dopo il bivio per il confine svizzero le pendenze sono stabilmente sopra l’8%, è una delle parti più dure, ma ormai è quasi fatta: il Re dei Passi ci ha permesso di salire fino alla sua testa.

Questa è una salita leggendaria, ogni giorno decine di ciclisti si cimentano sulle sue rampe, è come se fosse la “Mecca” del ciclismo: ogni appassionato ci deve andare almeno una volta nella vita!

Commento a cura di Damiano Ruffinoni (Mandello del Lario - LC) che ha donato tutto il materiale . Un sincero ringraziamento da Grimpeur.it


Carta d'identità
Registrazione tempi:Da anno 2009 ad anno 9999
Dove siamo:Sondrio , Lombardia , ITA
Partenza :Bormio
Arrivo: Passo delle Stelvio
Lunghezza :mt. 20800
Altitudine partenza:mt. 1233
Altitudine arrivo:mt. 2758
Dislivello :mt. 1525
Pendenza Media :7,33 %
Tempo medio: Non disp. (anno in corso)
Difficoltà: 
Emozione:  
Traffico:  
Link interessanti Viabilità passi alpini
Percorso/Route
Foto percorso
Clicca per aprire la cartina interattiva


I commenti dei partecipanti

Partenza/Starting
Foto partenza
Via Stelvio 14, di fronte alle Terme
Altimetria/Altimetry
Grafico altimetria
Arrivo/Finishing line
Foto arrivo
Al cartello del Passo


Le registrazioni degli ultimi giorni.   Registra il tuo tempo.
Data Nome Societa' Citta' Tempo  Pos.

I primi 5 del 2017 - Classifica completa 2017
Data Atleta Età Categoria Tempo-media km/h   Società Città Nazione


I primi 5 di sempre - Classifica completa assoluta
Data Atleta Età Categoria Tempo-media km/h   Società Città Nazione
20/08/2012 panzeri  davide  41 amatore aff.FCI o altri 1:09:53 - 17,858 Bici da Strada formaggilandia 2 malgrate malgrate lc IT
17/07/2011 ruffini william  40 amatore aff.FCI o altri 1:17:10 - 16,172 Bici da Strada asd ezio borgna team hersh cermenate co
12/07/2009 vassena giovanni  45 amatore aff.FCI o altri 1:19:07 - 15,774 Bici da Strada formaggilandia 2 malgrate valmadrera lc IT
12/07/2015 trabattoni mauro ferdinando  44 amatore aff.FCI o altri 1:20:31 - 15,499 Bici da Strada formaggilandia 2 malgrate longone al segrino co
12/07/2009 martignoni andrea  27 amatore 1:20:59 - 15,410 Bici da Strada g.a.u.v. varese lozza va IT

Classifica femminile - Le prime 5 del 2017 - Classifica completa 2017
Data Atleta Età Categoria Tempo-media km/h   Società Città Nazione


Classifica femminile - Le prime 5 di sempre - Classifica completa assoluta
Data Atleta Età Categoria Tempo-media km/h   Società Città Nazione
02/06/2015 colnaghi calissoni  laura  61 amatore aff.FCI o altri 1:45:44 - 11,803 Bici da Strada bicitaly asd aicurzio mb
07/07/2012 brambilla elena  43 amatore aff.FCI o altri 1:50:04 - 11,338 Bici da Strada formaggilandia 2 malgrate lecco lc
12/07/2009 dolcini stefania  44 amatore aff.FCI o altri 1:51:44 - 11,169 Bici da Strada team oliveto oliveto lario lc IT
17/07/2012 braghi simona  48 amatore aff.FCI o altri 1:59:00 - 10,487 Bici da Strada veloclub segrate segrate mi IT

Torna alla pagina precedente

g